DreamVideo è un digital magazine mensile con focus specifico sulla produzione e post-produzione video, rivolto a videomaker e filmmaker, che siano professionisti o semplici appassionati.    |     Anno X nr.124-2020    |     ISSN 2421-2253

Migliorare la stabilità dei cavalletti HAMA serie GAMMA

 

I cavalletti HAMA della serie GAMMA sono molto validi per fotografia e per piccole telecamere.


Tra le loro caratteristiche spicca la leggerezza, la maniglia per il trasporto e la colonna centrale con freno ad aria compressa.

Purtroppo un loro "difetto" è il modo con cui è fissata la testa sul tubo centrale.
Il metodo di fissaggio non è dei migliori e questo fa si che la testa non sia perfettamente salda al tubo centrale, la conseguenza sono dei fastidiosissimi movimenti non voluti, sia se lo si utilizza per fotografia, sia quando viene utilizzato con una telecamera per una panoramica.

La modifica descritta in questo articolo consiste nel fissare in modo perfetto la testa del cavalletto al tubo centrale mediante stucco per metalli.

Seguite la procedura descritta di seguito aiutandovi con le fotografie.

 Attenzione questa modifica fa decadere la garanzia del cavalletto.

Passo: 1

La prima cosa da fare è svitare completamente il manico di bloccaggio del movimento verticale.

Ruotatelo in senso antiorario fino a quando esce dalla testa.

Passo: 2

Con l'aiuto di un piccolo cacciavite togliete il tappo di plastica indicato dalla freccia rossa.

Il foro nascosto dal tappo permette di accedere alla vite che unisce la parte superiore a quella inferiore.

Passo: 3

Con un cacciavite a stella (PH1 - 4,5) svitate completamente la vite che si trova all'interno del foro.

Adesso è possibile staccare la parte superiore sfilandola da quella inferiore.

Passo: 4

Siamo pronti a staccare la testa del cavalletto (freccia blu) dal tubo centrale (freccia rossa).

Passo: 5

Con l'aiuto di un cacciavite a taglio (da 6 mm) facciamo leva verso l'interno del tubo in modo da sganciare il dente di tenuta.

Passo: 6

Ecco come si presentano i due pezzi staccati.

Passo: 7

Adesso è necessario chiudere il tubo centrale.

Cominciamo con l'inserire un pezzetto di carta pressandolo.

Passo: 8

Con un cacciavite lo spingiamo all'interno del tubo per circa 15 mm.

Passo: 9

Adesso andiamo a creare un "tappo" di colla.

Con una pistola, per colla a caldo, depositate uno strato di colla di circa 10 mm.

Passo: 10

Mentre la colla è ancora liquida, applichiamo una striscia di nastro adesivo all'estremità del tubo.

Con l'aiuto di un bastoncino (va bene una penna) premiamo sul nastro adesivo al centro del tubo.

In pratica si deve creare una piccola fossa, al centro del tubo, profonda circa 8 mm rispetto al bordo del tubo.

Passo: 11

Quando la colla si è raffreddata è possibile togliere la striscia di nastro adesivo.

Passo: 12

Ecco come si presenta il tappo di colla all'interno del tubo centrale.

Passo: 13

Adesso è possibile passare a preparare lo stucco.

Consigliamo di utilizzare uno stucco rapido universale, meglio se con fibre di vetro.

Questi stucchi sono venduti nelle ferramente o nei grossi Fai da te in barattoli da 200 gr. per circa 15/20.000 lire; lo stucco deve andar bene per metalli e plastica.

Lo stucco si presenta come una pasta densa alla quale deve essere aggiunto un catalizzatore per farlo indurire (nella foto il catalizzatore è il barattolino bianco).

Passo: 14

Si toglie dal barattolo una quantità di stucco pari a una noce.

Mischiare allo stucco una piccola percentuale di catalizzatore.

Adesso avete circa 10 minuti prima che lo stucco inizi ad indurirsi.

Passo: 15

Versate lo stucco all'interno del foro dove deve entrare il tubo.

Riempite bene tutto il foro aiutandovi anche con un cacciavite.

Passo: 16

Puntate il tubo all'inizio del foro.

Passo: 17

Portate il cavalletto in posizione verticale appoggiato al pavimento.

Utilizzando entrambi le mani (vedi foto) premete con forza fino a far entrare fino in fondo il tubo nel foro della testa.

Quando fate questa operazione cercate di non far "ondeggiare" la testa su tubo, più starete fermi e meglio verrà il lavoro.

Ovviamente mentre il tubo entrerà nel foro uscirà lo stucco in eccesso.

Quando il tubo è inserito fino in fondo aspettate circa un'ora, in modo da essere sicuri che lo stucco si sia indurito completamente.

Passo: 18

Adesso è possibile, con l'aiuto di un piccolo cacciavite, rimuovere le parti in eccesso dello stucco.

Passo: 19

Ecco come si presenta, a lavoro ultimato, la nostra modifica.

 
Autore: Davide Bassani
 
 
videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download Forum Dreamvideo per videomakers, telecamere, editing video, editing audio, streaming videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download
videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download